Divisione II - Sezione UNMIG di Bologna

Via Zamboni, 1 40125 Bologna
(+39) 051 234326
(+39) 051 228927

Competenze

    • sicurezza della ricerca, coltivazione e stoccaggio delle risorse minerarie ed energetiche dell'Italia Settentrionale e relativi impianti in mare: gestione tecnica delle attività di prospezione, ricerca, coltivazione e stoccaggio di idrocarburi e stoccaggio di gas naturale e di CO2 svolte nell'Italia Settentrionale (Regioni Piemonte, Liguria, Lombardia, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Emilia-Romagna) e relativo mare territoriale e piattaforma continentale;
    • partecipazione all’articolazione territoriale del Comitato per la sicurezza delle operazioni in mare, ai sensi del il decreto legislativo 18 agosto 2015, n. 145 per l'Italia Settentrionale ed espletamento degli adempimenti connessi;
    • partecipazione ai Comitati Tecnici Regionali, di cui al decreto legislativo 26 giugno 2015, n. 105, nell'Italia Settentrionale (Regioni Piemonte, Liguria, Lombardia, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Emilia-Romagna);
    • partecipazione ai procedimenti di competenza per gli aspetti concernenti i rapporti con le amministrazioni territoriali;
    • organizzazione e svolgimento dell'attività ispettiva, a carico dello Stato o di privati, in materia di verifiche, sicurezza di impianti, collaudi, prevenzione di infortuni, sicurezza e salute dei lavoratori, anche concernenti l'applicazione delle norme di polizia mineraria, sia in terraferma che in mare, nelle attività di prospezione, ricerca, coltivazione e stoccaggio di idrocarburi;
    • controllo e ottimizzazione della gestione tecnica della coltivazione dei giacimenti di idrocarburi nel territorio di competenza;
    • chiusura mineraria di pozzi in eruzione a carico dell'amministrazione;
    • controllo e ottimizzazione della gestione tecnica delle attività di stoccaggio di gas naturale e di CO2 nel territorio di competenza;
    • rapporti con le Regioni e le amministrazioni locali per le materie e il territorio di competenza;
    • sub-procedimenti istruttori e di accertamento per le autorizzazioni alla costruzione e all'esercizio relativi ad opere per la ricerca, coltivazione e stoccaggio di idrocarburi e di CO2;
    • raccordo operativo con le divisioni competenti per le questioni di gestione contabile e del personale della divisione;
    • predisposizione degli elementi di risposta agli atti di Sindacato Ispettivo;
    • gestione del contenzioso amministrativo;
    • rapporti con l'Avvocatura di Stato nelle materie di competenza;
    • protocollo informatico e archivio tecnico dei documenti della divisione.