Divisione III - Relazioni internazionali in materia di energia

Dirigente Dott. RAIMONDI Stefano
Via Molise, 2 00187 Roma
(+39) 06 4705 2957
(+39) 06 4705 2036

Competenze

    Rappresentanza e partecipazione alle attività dell'Agenzia Internazionale dell'Energia, dell'Agenzia Internazionale dell'Energia Rinnovabile, dell'International Energy Forum, del G8 e suoi ampliamenti, della Clean Energy Ministerial, dell'Energy Charter, della Comunità dell'Energia per l'Europa Sud-Orientale, e delle altre organizzazioni e forum internazionali e intergovernativi per le materie energetiche e minerarie, in coordinamento con la Direzione generale per il mercato elettrico, le energie rinnovabili e l'efficienza energetica, il nucleare e la Direzione Generale per le risorse minerarie ed energetiche e con il Ministero dell'Ambiente e della tutela del territorio e del mare e il Ministero degli affari esteri Predisposizione degli elementi di risposta agli atti di Sindacato Ispettivo nelle materie di competenza della Divisione Promozione e coordinamento delle iniziative nazionali finalizzate alla formazione di un mercato integrato dell'energia per la regione euro mediterranea e altre aree geografiche di interesse strategico per il Paese Rappresentanza e partecipazione dell'Italia alle attività delle organizzazioni e programmi per le aree succitate, in coordinamento con la Direzione generale per il mercato elettrico, le energie rinnovabili e l'efficienza energetica, il nucleare e la Direzione Generale per le risorse minerarie ed energetiche e con il Ministero dell'Ambiente e della tutela del territorio e del mare e il Ministero degli affari esteri Rapporti con Paesi esportatori di materie prime energetiche e minerarie finalizzati al mantenimento della sicurezza degli approvvigionamenti del Paese Coordinamento della partecipazione a programmi bilaterali e internazionali di collaborazione in materia di innovazione e ricerca tecnologica nel settore dell'energia e dello sviluppo energetico sostenibile anche in collaborazione con la Segreteria Tecnica di cui all'articolo 22, comma 2, della legge 9 gennaio 1991, n.10 Relazioni bilaterali e multilaterali con Stati membri dell'Unione europea e Paesi terzi per la definizione e l'attuazione di accordi e collaborazioni in materia energetica Rapporti con l'Ufficio del Consigliere diplomatico del Ministro, con il Ministero degli affari esteri e con il Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare sulle tematiche internazionali di interesse energetico, inclusa la competitivita e lo sviluppo all'estero delle imprese nazionali del settore energetico Collaborazione con gli uffici di diretta collaborazione del Ministro e con gli uffici del Ministero degli Affari Esteri sulle tematiche di interesse energetico Supporto alle politiche per gli investimenti e lo sviluppo all'estero delle imprese nazionali nel settore dell'energia, incluse le imprese della filiera cleantech, in collaborazione e in coordinamento con Agenzia ICE, GSE S.p.A. e altre organizzazioni pubbliche e private settoriali Collaborazione con la Divisione II per il mantenimento di un quadro armonizzato dei rapporti internazionali con quelli italiani ed europei in materia energetica Promozione in ambito internazionale di programmi di formazione e informazione sull'energia primaria, sulla sua produzione, approvvigionamento, trasformazione e uso efficiente Informazione su iniziative e programmi internazionali alle Divisioni della Direzione generale per il mercato elettrico, le energie rinnovabili e l'efficienza energetica, il nucleare e la Direzione Generale per le risorse minerarie ed energetiche sui temi di rispettiva competenza Proposte per il rafforzamento della capacità e competitivita delle imprese nazionali del settore dell'energia ai fini dello sviluppo delle loro attività sui mercati esteri