Tv digitale: graduatorie per l'assegnazione delle frequenze in otto regioni

Martedì, 11 Dicembre 2012

Il Ministero dello Sviluppo Economico rende pubbliche le graduatorie previste dalla procedura di revisione del piano di assegnazione delle frequenze per il servizio televisivo digitale terrestre nelle regioni Piemonte, Lombardia, Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Lazio e Campania - aree transitate al digitale prima dell’anno 2011 - in  attuazione della delibera Agcom 265/12/CONS.

Il  Ministero ha provveduto ad esaminare le osservazioni pervenute sulle graduatorie di revisione delle frequenze digitali  del Lazio,  della Campania e del Veneto, di cui alla delibera n. 265/12/Cons, già pubblicate a dicembre 2012, ed ha apportato le dovute variazioni laddove ha riscontrato propri errori materiali. Inoltre sono stati recepiti gli ordini di esecuzione e di riesame delle posizioni di alcune ricorrenti pronunciati dagli organi giurisdizionali.

In ottemperanza alla sentenza n. 4668/2018 del Consiglio di Stato in favore della Ambiente e Società Srl del 7 giugno 2018 il Ministero ha provveduto a riformulare la graduatoria della regione Lazio del 2013, nella quale la ricorrente si colloca ora in posizione utile al 17° posto.

 Nuova graduatoria regione Lazio 30.10.2018 (pdf)

 

Ultimo aggiornamento: 4 dicembre 2018.



Questa pagina ti è stata utile?

NO