Determinazione Dirigenziale del 18 settembre 2012 - Modifiche configuazione centrale nucleare di Borgo Sabotino (LT)

Con Determinazione Dirigenziale del 18.09.2012 sono stati conclusi positivamente i procedimenti (ai sensi dell'art. 14-ter, comma 6-bis, della L. 241/90 e s.m.i.) di cui alle istanze della Sogin S.p.A. (nota prot. 38040) del 29.11.2010 e (nota prot. 27251) del 01.09.2009, per l’autorizzazione (ai sensi dell'art. 148, comma 1-bis, del D.L.vo n. 230/95 e s.m.i.) rispettivamente, a due modifiche della configurazione della Centrale nucleare di Borgo Sabotino (LT), consistenti nell'esecuzione:

  1. dei lavori finalizzati alla rimozione degli involucri delle soffianti della centrale, nell'ambito del progetto di smantellamento delle condotte del circuito primario;
  2. di attività finalizzate alla bonifica ed alla decontaminazione della piscina del combustibile nucleare;

Detta Determinazione costituisce contestuale autorizzazione (ai sensi dell'art. 6 della L. 1860/62 e s.m.i. e dell'art. 24, comma 4, del D.L. n. 1/12, convertito con modificazioni in L. n. 27/12) all'esecuzione delle modifiche richieste dalla Sogin S.p.A.



Questa pagina ti è stata utile?

NO