Restart L'Aquila, agevolazioni per la valorizzazione turistica

Venerdì, 23 Novembre 2018

Intervento per il territorio del cratere sismico aquilano

Immagine decorativa


Dal 5 febbraio 2019 potranno essere presentate le domande di agevolazione relative alle iniziative localizzate nei Comuni del Cratere sismico aquilano.

Per l’intervento sono disponibili 10 milioni di euro, assegnati dal CIPE nell’ambito del Programma di sviluppo "RESTART" dedicato al territorio colpito dagli eventi sismici nella zona dell'Aquila.

La misura si rivolge alle micro, piccole e medie imprese. I programmi di investimento agevolabili devono riguardare la creazione di nuove attività o l’ampliamento/riqualificazione di quelle esistenti e avere per oggetto la valorizzazione turistica del patrimonio naturale, storico e culturale, la creazione di micro-sistemi turistici integrati con accoglienza diffusa o la commercializzazione dell’offerta turistica attraverso progetti e servizi innovativi.

Le agevolazioni consistono in contributi a fondo perduto, nei limiti degli aiuti “de minimis”, pari al 70% delle spese ammissibili.


Per maggiori informazioni




Questa pagina ti è stata utile?

NO