Al MiSE incontro sulla Blutec di Termini Imerese con il Ministro Di Maio

Martedì, 13 Novembre 2018

Obiettivo del tavolo è stato acquisire informazioni in merito al piano industriale dell’azienda

Immagine decorativa

Si è tenuto oggi al Ministero dello Sviluppo Economico un tavolo per discutere della situazione della Blutec di Termini Imerese. Un incontro presieduto dallo stesso Ministro Luigi Di Maio al quale erano presenti i rappresentanti delle organizzazioni sindacali, degli enti locali, il Vice-Capo di Gabinetto Giorgio Sorial e i rappresentanti di Invitalia.

Obiettivo del tavolo è stato acquisire informazioni in merito al piano industriale dell’azienda, l’occupazione dei lavoratori e le prospettive per il rilancio delle produzioni. Si è inoltre discusso anche della necessità di avere un dettagliato programma di quelle che sono le attività che saranno poste in essere nello stabilimento siciliano, al fine di poter positivamente ragionare sul contratto di sviluppo da 21 milioni di euro che si trova in fase di revoca all’azienda e per il quale è in corso una discussione sulla restituzione dei finanziamenti da parte della stessa a Invitalia.

La rateizzazione della restituzione del finanziamento è una possibilità percorribile esclusivamente a fronte di un serio piano industriale che tuteli le professionalità dei circa 700 lavoratori ancora in attesa di risposte, in vista della contingente scadenza degli ammortizzatori sociali a fine dicembre 2018.

Da questo punto di vista il Ministero dello Sviluppo Economico - come ribadito oggi dallo stesso Ministro Di Maio - è pronto a fornire, conformemente alle regole, tutti gli strumenti necessari purché l’azienda si attivi proattivamente in questo percorso.



Questa pagina ti è stata utile?

NO