Conferenza economica Italo-Tedesca: industria 4.0, crescita e innovazione

Mercoledì, 18 Gennaio 2017

Elaborare un'azione comune e consolidare il dialogo sulla digitalizzazione dell’industria

Al Ministero tedesco dell'Economia e dell'Energia si svolge oggi la Conferenza dedicata alla quarta rivoluzione industriale.

Insieme ai vertici politici dei due Paesi - la cancelliera Angela Merkel e il Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, il ministro tedesco dell’Economia Sigmar Gabriel e il ministro Calenda - partecipano il presidente della Confindustria Vincenzo Boccia e Dieter Kempf per la Confindustria tedesca.

Gli standard dell’Industria 4.0, la competitività delle piccole e medie imprese, startup innovative e una nuova formazione professionale e la normativa di supporto alla digitalizzazione sono i temi di confronto.

Investire in educazione e competenze, lo ha sottolineato Carlo Calenda nel suo intervento: "Investimenti in formazione sono l'antidoto più efficace contro il populismo.
La modernità fa paura. Infatti dobbiamo investire prima di tutto per capire e dobbiamo ridare all'occidente la fiducia nel futuro" - e ancora - "la collaborazione su questa strada tra i paesi fondatori e' fondamentale per ricostruire l'Europa"

Alle 14 l'intervento del Presidente del Coniglio Paolo Gentiloni, dopo una conferenza congiunta con la Cancellire Angela Merkel.

Programma

Sintesi dei temi chiave (pdf)

Video della Conferenza

Galleria fotografica

Da destra il ministro Carlo Calenda, la cancelliera Angela Merkel, il Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni e il ministro tedesco dell’Economia Sigmar Gabriel


Questa pagina ti è stata utile?

NO