Novità dell’Osservatorio SPL: dati georeferenziati e nuovi strumenti

Giovedì, 15 Ottobre 2015

On line le mappe navigabili e una nuova guida sugli affidamenti nel servizio idrico.


Grazie al supporto nella rilevazione ed elaborazione dati fornito da Invitalia, l’Osservatorio sui servizi pubblici locali (SPL) lancia un nuovo strumento per orientare gli operatori pubblici e privati dei servizi pubblici locali: nasce SPL Maps, il servizio di georeferenziazione degli assetti organizzativi e gestionali del servizio idrico integrato e della gestione dei rifiuti urbani in tutti i comuni italiani.
Gli utenti potranno navigare sulle mappe e, per ciascun comune italiano e servizio d’interesse, scoprire l’Ambito Territoriale Ottimale (ATO) di appartenenza, il rispettivo ente di governo e le imprese che gestiscono il servizio in quel territorio.


Dalle mappe è poi possibile accedere direttamente a Monitor-ATO, che già da qualche mese fornisce informazioni sull’andamento dei processi di riordino dei servizi in tutte le regioni. Le pagine di  Monitor-ATO sono state arricchite con informazioni sulle aziende che erogano servizi pubblici, rendendo disponibili le elaborazioni sui dati economico-finanziari estratti dai bilanci di un campione di 1.544 aziende che erogano servizi legati alla gestione dei rifiuti urbani, al servizio idrico integrato e al trasporto pubblico locale.
Oltre che per l’aggregato SPL, sono disponibili informazioni di dettaglio per ciascun ATO del servizio di gestione rifiuti urbani e del servizio idrico integrato.


Proprio in riferimento al servizio idrico, a supporto degli enti di governo che non abbiano ancora avviato le procedure di affidamento al gestore unico d’ambito (scadenza 30 settembre scorso), l’Osservatorio SPL ha pubblicato una linea guida volta a facilitare l’iter attuativo dell’art. 172 del Codice Ambientale. Il manuale operativo chiarisce gli iter procedurali da porre in essere, individuando una serie di percorsi alternativi e fornendo indicazioni per l’attuazione dei corrispondenti adempimenti, in riferimento alle diverse fattispecie possibili.



Questa pagina ti è stata utile?

NO