Consultazione della Commissione europea: “Come possiamo rendere l'UE un luogo migliore per le PMI?”

Mercoledì, 10 Settembre 2014

La Commissione europea ha lanciato, l’8 settembre 2014, una consultazione pubblica per raccogliere indicazioni per l'aggiornamento dello Small Business Act (SBA). Adottato nel giugno 2008, lo Small Business Act per l'Europa riflette la volontà politica della Commissione di riconoscere il ruolo centrale delle PMI nell'economia europea e, per la prima volta, mette in atto un quadro politico globale per le PMI , al livello comunitario e degli Stati membri.

Già la scorsa primavera, le organizzazioni europee di business e gli Inviati nazionali delle PMI (SME Envoy) hanno convenuto sull’opportunità di mantenere, nel futuro aggiornamento dello SBA, i quattro pilastri esistenti nell’attuale versione: accesso ai finanziamenti, accesso ai mercati / internazionalizzazione, sostegno all’imprenditorialità, migliore regolamentazione. Per superare il divario di competenze sentito in molte delle economie europee si è anche convenuto di aggiungere un quinto pilastro: assicurare la formazione degli imprenditori e personale qualificato.

La consultazione pubblica lanciata dalla Commissione cerca un ulteriore input da tutte le parti interessate, tra cui gli imprenditori e le organizzazioni imprenditoriali, per garantire uno SBA in grado di affrontare le sfide future.

La consultazione si è concluso il 15 dicembre 2014.




Questa pagina ti è stata utile?

NO