Metalli preziosi: online la modulistica per la marcatura laser

Giovedì, 24 Marzo 2016

Pubblicati i moduli di domanda per le imprese orafe che scelgono di adottare la tecnologia laser per l’applicazione del marchio di identificazione sugli oggetti in metalli preziosi.

Il Decreto del 17 aprile 2015 concernente “Disposizioni tecniche di dettaglio per l’applicazione del marchio di identificazione e l’indicazione del titolo legale sugli oggetti in metallo prezioso con la tecnologia laser” ha previsto che i costi per la predisposizione dei Token Usb siano a carico dell’azienda richiedente e siano stabiliti sotto forma di diritti di segreteria.

La nota del 23 marzo 2016, prot. 82934, indica gli importi provvisori dei diritti di segreteria da corrispondere, in attesa del riordino complessivo di tali diritti, da parte delle imprese orafe per utilizzare la marcatura laser. Vengono descritti nel dettaglio i diversi versamenti per diritti e imposte che le imprese devono effettuare a seconda che utilizzino solo la marcatura tradizionale, solo la marcatura laser o entrambe le marcature.

L’importo del diritto di segreteria è pari a € 70,00 per la richiesta di ciascun Token Usb, € 155,00 per l’attivazione del servizio di marcatura laser e € 77,00 per il rinnovo del servizio stesso.

 

Allegati

 

Ultimo aggiornamento: 6 luglio 2016



Questa pagina ti è stata utile?

NO