Industria Italiana Autobus, al MiSE si sblocca lo stallo

Lunedì, 10 Settembre 2018

Tutelati gli stipendi dei lavoratori

Immagine decorativa

A seguito delle tensioni recenti con Industria Italiana Autobus, il Ministero dello Sviluppo Economico ha convocato oggi un tavolo con azienda e organizzazioni sindacali. In questa sede si è ribadita la possibilità per l’azienda di utilizzare la lettera formale di Invitalia per deliberare in un senso inerente al percorso, evitando il fallimento e tutelando i lavoratori e i loro stipendi.

L’assemblea dei soci ha deliberato la riconvocazione a trenta giorni, in virtù del lavoro fatto da Invitalia e dal Ministero dello Sviluppo Economico. Questo permetterà la partenza immediata di una “due diligence" accurata nei confronti dell’azienda e, a seguito dell’avvenuta presentazione dei documenti richiesti, l’apertura della linea di credito che consenta il pagamento degli stipendi.

La situazione è ancora delicata, questo è un primo passo che va nella direzione auspicata.



Questa pagina ti è stata utile?

NO