“CambieRai”: via alla prima consultazione pubblica sulla Rai

Lunedì, 11 Aprile 2016

A Roma associazioni ed esperti, a maggio il questionario online

 

Con il titolo “CambieRai” prende il via il 12 aprile, all’Auditorium-Parco della Musica di Roma, la prima consultazione sul “servizio pubblico radio-televisivo e multimediale” mai fatta in Italia. Sedici i tavoli tecnici convocati dal Ministero dello Sviluppo Economico, distribuiti in 4 macro-aree (Sistema Italia, Industria creativa, Digitale, Società italiana), ai quali parteciperanno 140 persone in rappresentanza di 62 associazioni, 20 enti pubblici e istituzioni, 11 centri studi e think tank. Venti gli esperti coinvolti, 16 i rappresentanti di Rai, uno per ogni tavolo.

Oltre alle associazioni degli autori e produttori del mondo della tv, del cinema, della radio, dell’animazione e dell’informazione, saranno presenti le organizzazioni del made in Italy, del turismo, del digitale, dei beni culturali, del terzo settore, della scuola e università, dei consumatori. Uno spaccato della società italiana che, per la prima volta, si trova a discutere del servizio pubblico che verrà. La segreteria organizzativa e la logistica dell’appuntamento, a porte chiuse, sarà a cura della Rai.

Il lavoro dei tavoli sarà preliminare alla stesura di un questionario che, con la consulenza tecnica dell’Istat, sarà pubblicato per 45 giorni sul sito del governo, a partire da maggio: i cittadini italiani potranno esprimere la propria opinione sull’idea di servizio pubblico che vorrebbero, in vista della nuova Convenzione tra lo Stato e la Rai in scadenza nel 2016.

 

Evento 12 aprile - Organizzazione dei tavoli
TavoloTemaMacro-areaColore Area

1

Made in Italy

Sistema Italia

 Rosso

2

Internazionalizzazione

Sistema Italia

 Rosso

3

Territori

Sistema Italia

 Rosso

4

Comunità e identità nazionale

Sistema Italia

 Rosso

5

Cinema

Industria Creativa

 Blu

6

Fiction e Animazione

Industria Creativa

 Blu

7

Intrattenimento

Industria Creativa

 Blu

8

Documentari

Industria Creativa

 Blu

9

Alfabetizzazione digitale

Digitale

 Verde

10

Servizi PA

Digitale

 Verde

11

Startup e imprese

Digitale

 Verde

12

Tecnologie

Digitale

 Verde

13

Informazione

Società Italiana

 Grigio

14

Scuola e Università

Società Italiana

 Grigio

15

Cultura

Società Italiana

 Grigio

16

Pubblica utilità

Società Italiana

 Grigio

 

Elenco delle organizzazioni che parteciperanno ai tavoli tecnici

ANICA; APT; ITALIAN FILM COMMISSION; DOC.IT; EUROVISIONI; EUROPEAN BROADCASTING UNION; AUDITEL; ASSOCOM; CONFINDUSTRIA RADIOTV; CENTOAUTORI; CARTOON ITALIA; ANART; ANEC; FONDAZIONE CINEMA PER ROMA; CNA CINEMA INDUSTRIA E AUDIOVISIVO; OSSERVATORIO EUROPEO SULL'AUDIOVISIVO; CEPI (COORDINAMENTO EUROPEI PRODUTTORI INDIPENDENTI); ARTE; ASSEPRIM/CARTOON LOMBARDIA; ASIFA ITALIA; FESTIVAL DELLA TV; CONFINDUSTRIA DIGITALE; CODEMOTION; FEDOWEB; ACCADEMIA ITALIANA DI INTERNT; FONDAZIONE MONDO DIGITALE; ASSOPROVIDER; COMUNICARE DIGITALE; IAB (INTERACTIVE ADVERTISING BUREAU); STATI GENERALI DELL'INNOVAZIONE; FORUM PA; RETE IMPRESE ITALIA; ANITEC; INTERNET FESTIVAL DI PISA; ALTAGAMMA; CENTROMARCA; UPA; AERANTI CORALLO; TOURING CLUB; RNA (radio nazionali associate); FRT; ASSOCIAZIONE STAMPA ESTERA; CONFCULTURA; FEDERCULTURE ; AGIS; ANSA; CUN CONSIGLIO UNIVERSITARIO NAZIONALE; UCSI; *CONSIGLIO NAZIONALE DEI CONSUMATORI E DEGLI UTENTI (CNCU); ONLINE NEWS ASSOCIATION; FORUM STUDENTI; FIEG; FNSI; FORUM TERZO SETTORE; ARTICOLO 21; INFOCIVICA; MOVE ON; FISH FEDERAZIONE ITALIANA PER IL SUPERAMENTO DELL'HANDICAP; FAND FEDERAZIONE ASSOCIAZIONE DISABILI; ARCHIVIO AUDIOVISIVO DEL MOVIMENTO OPERAIO E DEMOCRATICO; NET LEFT; CERTA; I-COM; IT MEDIA CONSULTING; E-MEDIA; STUDIO FRASI; ISICULT; ISTITUTO PER LE POLITICHE DELL'INNOVAZIONE; LUISS ENLABS; INVITALIA VENTURES; PRESIDENZA DEL CONSIGLIO (EDITORIA); PRESIDENZA DEL CONSIGLIO (FUNZIONE PUBBLICA); MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO; MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITA' CULTURALI E DEL TURISMO; MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA; AGCOM ; AGID; AGCM; CONFERENZA DELLE REGIONI; ANCI; ICE; ENIT; COMITATO MEDIA E MINORI; AUTORITA' GARANTE PER L'INFANZIA E L'ADOLESCENZA; CNU (AGCOM); ISTITUTO LUCE; FONDAZIONE BORDONI; CONI; COMITATO UNICO DI GARANZIA.

*al CNCU aderiscono:  ADOC, ADUSBEF, ACU, ADICONSUM, ALTROCONUSMO, ASSOCIAZIONE UTENTI DEI SERVIZI RADIOTELEVISIVI, ASSOCONSUM, ASSOUTENTI, CENTRO TUTELA CONSUMATORI E UTENTI ALTO ADIGE, CASA DEL CONSUMATORE, CITTADINANZATTIVA, CODACONS, CODICI-CENTRO PER I DIRITTI DEL CITTADINO, FEDERAZIONE CONSUMATORI ACP, FEDERCONSUMATORI, LEGA CONSUMATORI, MOVIMENTO CONSUMATORI, MOVUIMENTO DIFESA DEL CITTADINO, UDICON, UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI.

 

Ultimo aggiornamento: 12 maggio 2016

 


Questa pagina ti è stata utile?

NO