Decreto ministeriale 29 luglio 2015 - Assegnazione di risorse del PON I&C 2014/2020 allo strumento dei contratti di sviluppo

Il decreto integra la dotazione iniziale di 250 milioni, stanziata per i Contratti di Sviluppo a valere delle risorse del Fondo Sviluppo e Coesione, con risorse del Programma operativo nazionale Imprese e competitività 2014-2020 FESR per un importo pari a euro 300.000.000,00 (trecento milioni) che potranno essere destinati al finanziamento di programmi di investimento realizzati nelle regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia.

La dotazione finanziaria indicata nel decreto potrà essere aumentata, integrata o ridotta in funzione delle concrete risultanze dell’intervento.

Il decreto è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 223 del 25 settembre 2015.

 

 

 

 




Questa pagina ti è stata utile?

NO