Servizi pubblici locali - Banche dati

I dati sui servizi pubblici locali sono consultabili su una banca dati dedicata.

 

Per promuovere lo sviluppo e la competitività delle economie territoriali, facilitare l’applicazione delle norme e monitorare la dotazione infrastrutturale, la qualità e l’efficienza delle gestioni dei servizi pubblici locali a rete di rilevanza economica, l’Osservatorio SPL:

  • raccoglie la normativa e la giurisprudenza europee, nazionali e regionali sui servizi pubblici locali a rete di rilevanza economica, nonché la disciplina settoriale in materia di gestione rifiuti urbani, servizio idrico integrato e trasporto pubblico locale;
  • monitora i processi di riordino ed efficientamento dei servizi in atto sui territori, con particolare riferimento agli assetti territoriali, ai modelli organizzativi per il governo degli ATO o bacini ottimali, alle procedure di affidamento;
  • esamina e sistematizza le principali variabili economiche, gestionali e produttive relative ai servizi pubblici locali a rete di rilevanza economica sia attraverso l’integrazione delle basi dati rilevanti esistenti presso le pubbliche amministrazioni centrali e locali o altri organismi ed enti, sia attraverso eventuali rilevazioni di prima mano;
  • acquisisce e divulga informazioni circa la dotazione delle infrastrutture dei servizi pubblici locali a rete di rilevanza economica nelle diverse aree territoriali;
  • raccoglie e pubblica le relazioni ex art.34 del D.L. 179/2012.

 

Grazie al supporto di Invitalia, che cura operativamente l’attività di acquisizione ed elaborazione dati, le informazioni contenute nelle banche dati dell’Osservatorio sono veicolate attraverso i seguenti strumenti:


SPL-Maps
Contiene la georeferenziazione dei dati sugli assetti organizzativi e gestionali dei principali servizi pubblici locali a rete di rilevanza economica.  Gli utenti possono navigare sulle mappe e, per ciascun comune italiano e servizio d’interesse, scoprire l’Ambito Territoriale Ottimale di appartenenza, il rispettivo ente di governo e le imprese che gestiscono il servizio in quel territorio.

Monitor-ATO
Collega la dimensione organizzativo-territoriale di ogni regione (ATO ed enti di governo) con quella economico-gestionale di ciascun servizio (aziende). In riferimento al servizio idrico integrato, al servizio rifiuti e al trasporto pubblico locale, Monitor-ATO permette acquisire informazioni sul processo di riordino: delimitazione e caratteristiche degli ambiti o bacini ottimali, individuazione e peculiarità organizzative dell’ente di governo, adesione degli enti locali al rispettivo ente d’ambito.  
Vengono inoltre fornite informazioni e dati in merito alle caratteristiche economico-finanziarie delle aziende che erogano i singoli servizi sul territorio di ciascun ATO.


Norm@tiva e Assetti 
Permette di consultare i database giuridico normativi dell’Osservatorio dedicati alla disciplina comunitaria, nazionale e regionale in materia di SPL.
La normativa e la giurisprudenza comunitaria e nazionale sono consultabili attraverso un motore di ricerca che permette di selezionare servizio e tema di interesse e scaricare i relativi atti.
La normativa regionale che regola l’organizzazione degli ATO è consultabile selezionando nell’apposito menu la regione e il servizio di proprio interesse. La ricerca restituisce una scheda descrittiva e gli atti (normativi, amministrativi o di pianificazione) che regolamentano l’assetto del servizio.

 

 

 

 

 




Questa pagina ti è stata utile?

NO