Contratti di programma

Mercoledì, 07 Aprile 2010

Si riferiscono a tutti quegli interventi ai sensi dell’art. 2, commi 203 e seguenti, della Legge 23 dicembre 1996 n. 662.

L’obiettivo generale della contrattazione negoziata è quello di favorire iniziative di sviluppo nelle aree depresse in relazione ad interventi progettuali di medio - grandi dimensioni; questi ultimi possono essere sviluppati da grandi imprese ovvero per iniziative comuni elaborate da consorzi di piccoli e medie imprese.
Nell’ambito dei piani progettuali, che prevedano la creazione di nuove capacità produttive ovvero alla qualificazione di quelle esistenti con una apprezzabile ricaduta in termini di nuova occupazione, è ammesso anche il sostegno ad attività di R&S coerenti con gli obiettivi di sviluppo produttivo.




Questa pagina ti è stata utile?

NO