Aiuti per l'area del mobile imbottito della Murgia

In attuazione di quanto previsto dall’Accordo di programma per il rilancio e lo sviluppo industriale del territorio murgiano interessato dalla crisi del mobile imbottito sono stati pubblicati nella Gazzetta Ufficiale n. 258 del 4 novembre 2013 due avvisi per la concessione di agevolazioni agli investimenti e a programmi di ricerca e sviluppo.


Incentivi per investimenti di rilevanti dimensioni - Contratto di Sviluppo

Con la circolare n. 35190 del 23 ottobre 2013  è stato pubblicato l’avviso per la selezione e il finanziamento di contratti di sviluppo per la realizzazione di iniziative industriali nel territorio dei Comuni del distretto del mobile imbottito della Murgia.

L’intervento prevede incentivi in favore di  investimenti rilevanti per il rafforzamento della struttura produttiva, con priorità per quelli realizzati nel settore della logistica e nel settore alimentare.

Il contratto di sviluppo finanzia programmi di sviluppo costituiti da uno o più progetti di investimento finalizzati alla realizzazione di iniziative industriali, che prevedano complessivamente un minimo di 30 milioni di euro di investimento, con un investimento minimo per il proponente di 15 milioni di euro.

Ai soggetti aderenti è richiesto un investimento minimo pari a 1,5 milioni di euro.

Gli investimenti devono essere localizzati nei Comuni:

  • Regione Basilicata:
    Ferrandina, Matera, Montescaglioso e Pisticci
  • Regione Puglia:
    Altamura, Cassano delle Murge, Gioia del Colle, Gravina in Puglia, Modugno, Poggiorsini, Santeramo in Colle, Ginosa e Laterza.

E’ disponibile una dotazione finanziaria pari a 20 milioni di euro.

Gli incentivi sono gestiti da Invitalia, le informazioni sono disponibili sul sito www.invitalia.it
Le domande possono essere presentate a partire dal  1 dicembre 2013 e fino al 31 gennaio 2014.

Proroga termine finale presentazione istanze

Con circolare ministeriale 28 gennaio 2014  n. 2824,  è stato prorogato al 20 febbraio 2014 il termine finale di presentazione delle istanze.

La circolare è stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 26 del 1 febbraio 2014.

Allegati:


Incentivi per programmi di ricerca e sviluppo

Con il decreto ministeriale 4 settembre 2013 è stato pubblicato il bando per la selezione e il finanziamento di programmi di ricerca e sviluppo finalizzati alla realizzazione di innovazioni di prodotto  e/o di processo per il consolidamento e il recupero di competitività delle imprese operanti nei Comuni del distretto-comparto del mobile imbottito.

Le agevolazioni sono rivolte ai programmi di sviluppo sperimentale e non prevalente ricerca industriale realizzati da imprese che abbiano un'unità produttiva nei Comuni del distretto attiva alla data del  4 novembre 2013.

Sono ammissibili programmi che prevedono costi compresi tra 600.000 euro e 5 milioni di euro.

E’ disponibile una dotazione finanziaria pari a 20 milioni di euro.

Con circolare direttoriale 20 dicembre 2013, n. 43476, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 6 del 9 gennaio 2014, sono fornite le indicazioni operative per la presentazione delle domande di agevolazione, nonché gli schemi dei moduli.

La domanda di agevolazione, in bollo e completa di tutti gli allegati previsti, deve essere, pena l’invalidità, sottoscritta mediante firma digitale e presentata a partire dal 3 febbraio 2014 e fino al 5 maggio 2014 a mezzo posta elettronica certificata (PEC) al seguente indirizzo: dps.iai.div8@pec.sviluppoeconomico.gov.it.

Nella circolare sono anche forniti chiarimenti in merito alle modalità di formazione delle graduatorie, all’istruttoria delle domande e alla concessione ed erogazione delle agevolazioni.

Le domande presentate antecedentemente al termine iniziale o successivamente al termine finale sono considerate inammissibili.

La domanda di agevolazione e i relativi allegati devono essere compilati utilizzando esclusivamente i moduli disponibili nella sezione Allegati.

Allegati:

Graduatorie di merito dei programmi ammissibili

Con decreto direttoriale 23 luglio 2014 sono state approvate le due  graduatorie: la prima comprende i programmi proposti dalle imprese del  distretto-comparto del mobile imbottito, mentre la seconda riguarda  tutti gli altri programmi.


Incentivi per la riconversione produttiva e la riqualificazione in Basilicata

Con il decreto ministeriale 18 ottobre 2013 è stato istituito un regime di aiuto in favore di programmi di investimento finalizzati alla riconversione produttiva dell'Area del distretto del mobile imbottito della Basilicata (Comuni di Ferrandina, Matera, Montescaglioso e Pisticci) e alla riqualificazione del sistema produttivo locale. La copertura finanziaria dell'intervento è rappresentata da risorse regionali pari a 21 milioni di euro.

Nella circolare direttoriale 27 gennaio 2014 n. 2764, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 26 del 1 febbraio 2014, sono state indicate le modalità di accesso alle agevolazioni e i termini di presentazione della domanda.
La domanda di agevolazioni, unitamente agli allegati previsti, deve essere compilata esclusivamente in formato digitale e trasmessa per via elettronica al Soggetto gestore, Invitalia, secondo le modalità e gli schemi che saranno resi disponibili dallo stesso in un’apposita sezione del sito www.invitalia.it almeno 30 giorni prima dell’apertura del bando.

La domanda, unitamente ai citati allegati, deve essere firmata digitalmente (nel rispetto di quanto disposto dal Codice dell’Amministrazione digitale, decreto legislativo n. 82/2005) dal legale rappresentante. Quale data di presentazione della domanda si assume quella di trasmissione elettronica. Le domande di agevolazioni possono essere presentate a partire dal 3 marzo 2014 e sino al 4 aprile 2014.

Allegati:


Differimento del termine per la realizzazione dei programmi di investimento

Al fine di assicurare la corretta applicazione dell’intervento agevolativo, con decreto ministeriale 2 dicembre 2015 il termine di realizzazione dei programmi di investimento è stato prorogato al 30 giugno 2018.

Allegati:

 

Ultimo aggiornamento: 20 gennaio 2016

 



Questa pagina ti è stata utile?

NO