Credito d’imposta - Siti inquinati di interesse nazionale (SIN)

Il Ministero agevola, nella forma del credito d’imposta, le imprese sottoscrittrici di accordi di programma volti a favorire la bonifica e la messa in sicurezza dei siti inquinati di interesse nazionale (SIN) e la loro riconversione industriale.

Con decreto del Direttore generale per gli incentivi alle imprese 18 maggio 2015 sono state fissate le modalità di presentazione delle istanze di concessione del credito d’imposta per le imprese sottoscrittrici di accordi di programma nei Siti inquinati di interesse nazionale, ai sensi del decreto ministeriale 7 agosto 2014.

Per maggiori informazioni

Ultimo aggiornamento: 18 maggio 2015



Questa pagina ti è stata utile?

NO