Partecipazione al capitale di imprese UE

Partecipazione al capitale di imprese UE - Legge 100/90

Finalità:
Il sostegno pubblico è volto ad affiancare l’impresa italiana nell’ambito di un programma di sviluppo internazionale in Europa favorendone gli investimenti produttivi, commerciali o di innovazione tecnologica attraverso la partecipazione diretta di Simest SpA (fino al 49%) al capitale sociale dell’impresa italiana e/o sua controllata nell’UE (Italia inclusa).

L’intervento avviene a condizioni di mercato, senza agevolazioni pubbliche e deve riguardare aziende in crescita, sane e redditizie che intendano realizzare un programma finalizzato allo sviluppo degli investimenti produttivi o allo sviluppo tecnologico dell’azienda in termini di innovazione e ricerca applicata.

Il programma non potrà in nessun caso riguardare la ristrutturazione di imprese in difficoltà.

L’intervento ha la durata massima di 8 anni.

Le condizioni dell’intervento e le modalità del riacquisto sono stabiliti contrattualmente tra le parti.

Per le modalità dell’intervento: www.simest.it




Questa pagina ti è stata utile?

NO