Gas naturale - Distribuzione

I criteri per la distribuzione del gas naturale in Italia sono stati fissati nella Finanziaria del 2008,  dove si è stabilito che le concessioni per la gestione delle reti dovevano avvenire tramite gara pubblica ed individuazione degli ambiti territoriali minimi.

Il decreto per la determinazione degli ambiti territoriali minimi, termine per il quale si intende l’aggregazione di più comuni individuati da provvedimenti statali, e autorizzati ad aggregarsi per affidare la rete di distribuzione ad un unico soggetto, è stato presentato nel 2011 dal Ministero dello Sviluppo e dal Ministero per i Rapporti con le Regioni, e pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 31 marzo 2011, n. 74.

Il decreto individua 177 ambiti territoriali minimi al cui interno potranno raggrupparsi dei comuni per indire la gara pubblica di affidamento della rete di distribuzione di gas naturale.

 

Per maggiori informazioni

Ultimo aggiornamento: 19 aprile 2017

 




Questa pagina ti è stata utile?

NO