Internet e banda ultralarga

Il Ministero si occupa della Governance di Internet attraverso la partecipazione ai diversi organismi internazionali e la vigilanza sull'assegnazione dei nomi di dominio.

Opera per la sicurezza informatica certificando la sicurezza di sistemi e prodotti e fornendo servizi di prevenzione e supporto a cittadini e imprese

Autorizza i provider per l'offerta al pubblico dell'accesso alla rete e ai servizi di telecomunicazioni (ISP).

Promuove, inoltre, la diffusione dell’accessibilità e usabilità dei siti web e, più in generale, l’alfabetizzazione digitale.

Il Ministero sostiene infine lo sviluppo della banda ultralarga e ne definisce insieme all'Agid (Agenzia per l'Italia Digitale) la Strategia nazionale.

 Lo sviluppo della banda ultralarga attraverso la semplificazione del quadro normativo, la creazione di nuovi driver di sviluppo, l’utilizzo di incentivi fiscali, la riduzione dei costi di installazione è una priorità per il raggiungimento degli obiettivi dell’Agenda UE 2020.

 

Per maggiori informazioni

 

Ultimo aggiornamento: 23 gennaio 2017


Questa pagina ti è stata utile?

NO