Divisione VI - Servizi postali

Dirigente Dott.ssa BIANCO Susanna
Viale America, 201 00144 Roma
(+39) 06 5444 2870

Competenze

    • Predisposizione di schemi di provvedimenti inerenti la materia dei servizi postali;
    • esame della normativa comunitaria e adozione delle iniziative
    • necessarie al relativo recepimento nell'ordinamento interno; partecipazione alla definizione delle politiche dell'Unione
    • europea ed all'attivita' degli organismi internazionali di settore; attivita' finalizzate alla predisposizione ed applicazione del contratto di programma e alla regolazione del rapporto con il
    • fornitore del servizio universale; elaborazione e perfezionamento della procedura di prenotifica e notifica ai Servizi della Commissione europea del contratto di programma con il fornitore del servizio universale;
    • amministrazione del fondo di compensazione del servizio postale,
    • acquisizione e, ove previsto, aggiornamento periodico dei contributi connessi all'espletamento del servizio postale;
    • rilascio e gestione amministrativa delle licenze individuali per la fornitura di servizi inclusi nel servizio universale; istruttoria per il conseguimento e rilascio delle autorizzazioni
    • generali per il servizio di scambio documenti e per i servizi non rientranti nel servizio universale;
    • acquisizione al bilancio dello Stato dei contributi dovuti dagli operatori postali per istruttorie e verifiche dei titoli abilitativi,
    • accertamenti e segnalazioni conseguenti; tenuta del registro degli operatori privati;
    • studi e analisi delle reti dei servizi postali a supporto della politica di sviluppo del settore;
    • attivita' di supporto alla politica filatelica e all'emissione delle carte valori postali;
    • attivita' di segretariato della Consulta per l'emissione di carte valori postali e la filatelia e della Commissione per lo studio e
    • l'elaborazione delle carte valori postali; rilascio di autorizzazioni per la rivendita di carte valori
    • postali da parte dei rivenditori secondari non di generi di monopolio
    • e conseguente riconoscimento dell'aggio;
    • rapporti con la Direzione generale per le attivita' territoriali in relazione alla vigilanza in ambito postale e alla regolamentazione delle licenze e delle autorizzazioni;
    • lavorazione del contezioso nelle materie di competenza, con predisposizione di elementi di risposta a ricorsi ammnistrativi e giurisdizionali.