Divisione VIII - lndustrie di base, della mobilità e della manifattura avanzata, materie prime e materiali innovativi

Dirigente Dott.ssa FIORILLO Elda
Via Molise, 2 00187 Roma
(+39) 06 4705 2015

Competenze

    • elaborazione e attuazione di politiche ed interventi per lo sviluppo e la competitività dei settori di riferimento: chimica, siderurgia e materiali non metalliferi, automotive, cantieristica e altri mezzi di trasporto, elettronica, microelettronica, meccanica, meccatronica e beni strumentali;
    • analisi e proposte di intervento per lo sviluppo di tecnologie nell’ambito del settore delle costruzioni e delle infrastrutture – bioedilizia, materiali e costruzioni ad impatto zero, domotica, efficienza energetica;
    • analisi e proposte di intervento nell’ambito dei settori produttivi afferenti al benessere ed alla salute delle persone – tecnologie per la sicurezza dei lavoratori e dei consumatori, biomedicale, farmaceutica, biotecnologie e e-health;
    • analisi e proposte di intervento per lo sviluppo di nuove tecnologie nell’ambito dei processi produttivi - manifattura avanzata, meccanica e meccatronica, industria di precisione e cross-fertilization tecnologica;
    • partecipazione all’elaborazione di norme di settore in sede nazionale, comunitaria e internazionale; rapporti con le altre Amministrazioni e con gli Organismi comunitari e internazionali attivi nei settori di riferimento;
    • elaborazione e attuazione di azioni e di interventi per lo sviluppo sostenibile e la competitività delle industrie dei settori di riferimento anche in chiave di transizione verso l’economia circolare;
    • analisi e proposte di intervento sulla filiera produttiva per il riuso ed il riciclo delle materie secondarie e dei rifiuti in collaborazione con la divisione III;
    • organizzazione, partecipazione e supporto a tavoli settoriali;
    • supporto nell’attuazione a livello nazionale dei Piani di azione settoriali varati dalla Commissione Europea;
    • supporto nell’elaborazione di protocolli di intesa e accordi di programma nell’ambito dell’attività di attrazione e promozione degli investimenti delle imprese nei settori di competenza, sugli strumenti previsti dal DM 1 aprile 2015 (accordi di Ricerca) e del DM 8 novembre 2016 (contratti di sviluppo), in collaborazione con la Direzione degli Incentivi alle Imprese e in raccordo con i programmi di intervento e incentivazione europei;
    • gestione, monitoraggio e verifica degli incentivi per l’acquisto di veicoli a basse emissioni complessive di cui agli articoli da 17-bis a 17-duodecies del decreto-legge n. 83 del 2012 convertito, con modificazioni, dalla legge n. 134 del 2012;
    • partecipazione all’elaborazione delle politiche del Piano Nazionale dei trasporti e della logistica, in collaborazione con le altre Amministrazioni competenti;
    • partecipazione al Comitato Tecnico di Coordinamento per l'attuazione del regolamento CE n. 1907 del 2006 (REACH) e rapporti con le altre Amministrazioni competenti;
    • gestione del servizio di assistenza alle imprese sugli obblighi derivanti dall’attuazione del regolamento CE n. 1907 del 2006 (REACH – articolo 124 del regolamento);
    • analisi e monitoraggio delle materie prime, catena di fornitura e logistica per l’importazione;
    • commissione per il rilascio e la revoca delle autorizzazioni e per la decisione dei reclami di cui all’articolo 8 della legge n. 509/93.