Divisione IV - Autorita' di gestione dei programmi operativi comunitari e relativa programmazione

Dirigente Dott. BRONZINO Giuseppe
Viale America, 201 00144 Roma
(+39) 06 5492 7709
(+39) 06 5492 7855

Competenze

    • supporto alla Direzione generale nell'esercizio delle funzioni di Autorità di Gestione dei programmi operativi nazionali finanziati con il contributo dei fondi strutturali comunitari nella titolarità del Ministero;
    • segreteria tecnica dei comitati di sorveglianza e del comitato di indirizzo e di attuazione dei Programmi operativi nazionali (PON) a titolarità della Direzione generale;
    • monitoraggio e programmazione delle risorse liberate e del Fondo sviluppo e coesione e della programmazione complementare ai fondi strutturali;
    • elaborazione di proposte per la definizione e l'attuazione dei programmi operativi nell'ambito della programmazione comunitaria dei fondi strutturali della programmazione complementare e del Fondo sviluppo e coesione;
    • rapporti con la Divisione V per la gestione delle risorse provenienti dall'Unione europea a cofinanziamento di programmi e interventi agevolativi;
    • monitoraggio e rendicontazioni periodiche degli interventi cofinanziati dalla U.E. della programmazione complementare e del Fondo sviluppo e coesione;
    • definizione di iniziative per l'accelerazione degli interventi di agevolazione alle imprese oggetto di finanziamento o cofinanziamento;
    • documentazione, analisi e informazione sugli orientamenti comunitari in materia di aiuti di Stato con particolare riferimento agli incentivi;
    • adempimenti connessi alle notifiche e alle comunicazioni alla Commissione UE dei regimi di aiuto e dei programmi di investimento, in raccordo con le Divisioni competenti della Direzione generale per la politica industriale, la competitività e le piccole e medie imprese;
    • adempimenti connessi alle procedure per esenzione e notifica degli aiuti e relativo monitoraggio;
    • adempimenti connessi all'antidumping e all'antisovvenzione proposte da paesi terzi;
    • gestione, monitoraggio e controllo delle convenzioni di assistenza tecnica alla Direzione generale a valere su risorse comunitarie e nazionali, in raccordo con le Divisioni interessate;
    • coordinamento delle attività di controllo di I livello, amministrativo e in loco, sugli interventi cofinanziati con risorse comunitarie.