Accordo di libero scambio tra Unione europea, Perù, Colombia ed Ecuador

Il 16 marzo 2012 i ministri del commercio dell'UE riuniti nel Consiglio Affari Esteri Commercio hanno raggiunto un’intesa politica in merito alla firma e all'applicazione provvisoria dell'accordo per la creazione di una zona di libero scambio.

A fine 2012 il Parlamento Europeo ha ratificato l’accordo che è entrato in vigore in via transitoria, in attesa della ratifica da parte delle assemblee legislative nazionali, solo con il Perù, a partire dal 1° marzo 2013 (poi dal 1° agosto 2013 con la Colombia).

A novembre 2016 l’UE, la Colombia e il Perù hanno firmato il Protocollo di Accesso del l’Ecuador all’Accordo con Colombia e Perù, entrato in vigore a gennaio 2017. 
L’accordo ha aperto nuove opportunità di mercato alle principali industrie esportatrici UE, che hanno beneficiato dell’eliminazione dei dazi.

L’UE a sua volta ha aperto il proprio mercato alle importazioni dal Perù, dalla Colombia e recentemente dall’Ecuador, impegnandosi a liberalizzare immediatamente i prodotti industriali e della pesca e facendo significative concessioni sulle tariffe legate ai prodotti agricoli. L’accordo permette inoltre di tutelare circa un centinaio di indicazioni geografiche UE (indicate nell’allegato XIII dell’accordo).

Inoltre il formato dell’accordo consente anche alla Bolivia, unico stato membro della Comunità andina a non far parte dell’Accordo, di aderirvi eventualmente in futuro.
Nei primi quattro anni di applicazione dell’accordo le esportazione dell’UE verso il Perù sono aumentate del 3,8%.

Il settore chimica e prodotti chimici dell’UE ha aumentato le esportazioni verso Perù e Colombia rispettivamente del 38,9% e del 12% nel periodo 2013-2016.
In Colombia e Perù il settore che maggiormente ha beneficiato della liberalizzazione degli scambi è stato quello agroalimentare, che per il Perù ha registrato +34,7% e per la Colombia +34,3% nello stesso periodo; in Colombia anche il settore motoveicoli ha registrato + 12%.

Maggiori informazioni sull’Accordo.

Comunicato sull’adesione dell’Ecuador all’Accordo di Libero Scambio tra UE-Colombia e Perù:.

 



Questa pagina ti è stata utile?

NO