sito del ministero dello sviluppo economico

INFORMATIVA

Il sito usa cookie per offrire un servizio migliore. Proseguendo la navigazione accetti di riceverli. Per saperne di piu'

OK

Concorsi e operazioni a premio

Manifestazioni a Premio

Il Decreto interdirigenziale del 5 luglio 2010, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 26 luglio 2010, ha cambiato i termini di comunicazione dei Concorsi a premio al Ministero dello Sviluppo Economico.
Per tutti i concorsi che hanno avuto inizio dal 25 agosto 2010 o in date successive entra in vigore l'obbligo di comunicazione al Ministero almeno 15 giorni prima della data di inizio della manifestazione a premio. Pertanto, se un concorso è iniziato il 25 agosto 2010 la comunicazione doveva essere inviata entro il 10 agosto 2010. Se inizia, ad esempio, il 25 agosto 2011, deve essere inviata entro il 10 agosto 2011.
Ad occuparsi della materia è la Divisione delle Manifestazioni a Premio (X°) della Direzione Generale mercato, concorrenza, consumatore, vigilanza e normativa tecnica.

La Divisione svolge le seguenti attività:

  • Supporto all'attività normativa, interpretativa e di indirizzo sulla materia
  • Funzioni di controllo sul corretto andamento delle manifestazioni
  • In caso di violazioni, adozione di sanzioni amministrative (interdittive e pecuniarie)

Coloro che intendono organizzare una manifestazione a premio (concorsi - operazioni) troveranno in questa sezione un supporto virtuale per orientarsi nelle procedure: tutte le info sulle modalità di svolgimento.
     
Chi

Imprese - soggetti delegati dalle imprese- consumatori

Come

Presentare la documentazione - Guida al sistema digitale
Per avviare la manifestazione a premio l'impresa dovrà trasmettere idonea comunicazione, completa degli allegati obbligatori, tramite:
Servizio telematico Prema on-line all'indirizzo www.impresainungiorno.gov.it  

AVVISO: NUOVO accesso federato di Impresa.gov.it e Impresainungiorno.gov.it!

I contenuti ed i servizi di Impresa.gov (www.impresa.gov.it) sono confluiti nel portale Impresainungiorno.gov (www.impresainungiorno.gov.it). L'accesso ai servizi continuerà ad avvenire solo tramite CNS (Carta Nazionale dei Servizi). Al primo accesso è prevista una breve procedura di registrazione nel corso della quale gli utenti (autenticati con CNS) sceglieranno la userid e la password con cui potranno accedere , anche senza CNS, ai soli servizi informativi erogati dal portale. La procedura di registrazione è illustrata all’indirizzo www.impresainungiorno.gov.it/help-center/procedura-autenticazione. L’indirizzo per accedere direttamente alla sezione informativa del portale è il seguente: www.impresainungiorno.gov.it/impresa.gov 

AVVISO: NUOVA veste grafica Impresa.gov.it!

Impresa.gov si presenta con la sua nuova veste grafica! Eventuali problemi di visualizzaziono potrebbero essere dovuti alla cache del browser, si raccomanda di pulire la cache dalle opzioni del browser o con la composizione di tasti CTRL+SHIFT+R

In questa sezione sono riportate le informazioni relative a produttori e/o rivenditori di beni e servizi che, oltre ad utilizzare le comuni e più frequenti forme di riduzione di prezzo, ricorrono sempre più spesso a manifestazioni a premio, realizzate sotto forma di concorsi o di operazioni a premio e finalizzate a stimolare gli acquisti, incrementare le vendite, promuovere l'immagine aziendale oltreché gratificare i consumatori, fedeli ad un determinato marchio o prodotto. Lo svolgimento delle Manifestazioni a premio è disciplinato dal DPR 26/10/2001, n. 430.

Non possono essere messi in palio premi che consistano in denaro, titoli di prestito pubblici e privati, titoli azionari, quote di capitale societario e dei fondi comuni di investimento, polizze di assicurazioni sulla vita.

A chi sono rivolte:

  • Consumatori finali
  • Rivenditori
  • Intermediari
  • Concessionari
  • Collaboratori
  • Lavoratori dipendenti

Soggetti promotori:

  • Imprese nazionali che producono, forniscono,commerciano o distribuiscono beni o servizi
  • Organizzazioni rappresentative dell'associazionismo economico tra imprese, costituite esclusivamente sotto forma di consorzi e società cooperative
  • Imprese straniere che non hanno sede stabile in Italia, purchè dotate di un rappresentante fiscale (art. 17 del DPR n. 633/1972 e succ.modificaz).

Soggetti delegati dai promotori:

  • Agenzie di promozione
  • Operatori professionali

Le Manifestazioni a premio si suddividono in:

Per avviare la manifestazione a premio, l'impresa dovrà trasmettere idonea comunicazione completa degli allegati obbligatori, tramite:

 

Normativa

Contatti

 Ultimo aggiornamento: 19 aprile 2016

 

Valutazione attuale: 1 / 5

Stella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva