Riunito al MiSE il Comitato della Moda

Martedì, 09 Ottobre 2018

Di Maio: scommettere su qualità e innovazione del settore

Immagine decorativa

Si è riunito oggi al MiSE il primo tavolo di lavoro del Comitato della Moda e dell’Accessorio italiano, presieduto dal Ministro dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio, insieme al Ministro dei Beni Culturali Alberto Bonisoli e al Sottosegretario Michele Geraci.

Tra i membri del Comitato hanno partecipato Claudio Marenzi, Presidente di Confindustria Moda, Carlo Capasa, Presidente della Camera della Moda, Silvia Venturini Fendi, Presidente di Alta Roma, e Fabio Pietrella, Presidente di Confartigianato Moda. 

La convocazione del Comitato della Moda - ha dichiarato il Ministro Di Maio - testimonia l’importanza che il governo attribuisce a un settore chiave per la crescita economica del Paese e la promozione del Made in Italy in tutto il mondo.

Si tratta – ha proseguito il Ministro - di un settore fondamentale per tutto il sistema-Italia, anche perché rappresenta un esempio di come le nostre imprese hanno saputo affrontare e vincere le sfide del mercato puntando sulla qualità e sull’innovazione. Tutto ciò ha, infatti, permesso al know-how e alle capacità degli artigiani presenti sul nostro territorio di resistere agli effetti negativi della globalizzazione, caratterizzata dalla ricerca del profitto attraverso i bassi costi e lo sfruttamento del lavoro e dell’ambiente. 

Il Governo vuole continuare a dare un forte supporto alla moda, contribuendo alla crescita dell’export e affrontando i rischi e le sfide del settore, a cominciare dalla sostenibilità ambientale e dalla trasformazione digitale delle imprese italiane, soprattutto quelle del Mezzogiorno e le PMI” - ha concluso il Ministro di Maio.


Questa pagina ti è stata utile?

NO