Campania, riconosciute le aree di crisi industriale complessa

Martedì, 28 Novembre 2017

I Poli industriali di Acerra-Marcianise-Airola, Torre Annunziata-Castellammare e Battipaglia-Solofra sono stati riconosciuti come aree di crisi industriale complessa della Regione Campania.

Nei Poli sono ricompresi 24 comuni riconducibili a 9 Sistemi locali del lavoro (SLL): Caserta, Napoli, Salerno, Nola, Montesarchio, Solofra, Battipaglia, Castellammare, Torre del Greco.

I Poli sono stati riconosciuti con decreto ministeriale 22 novembre 2017, ai sensi dell’ art. 27 del decreto-legge 22 giugno 2012, n. 83 e del decreto attuativo 31 gennaio 2013.

 

Per maggiori informazioni

Aree di crisi industriale complessa

 




Questa pagina ti è stata utile?

NO