Cantieri navali Saint - Nazaire: a Fincantieri il 51%

Giovedì, 28 Settembre 2017

Durante il summit italo-francese che si è tenuto ieri a Lione, è stato raggiunto un accordo sull’acquisizione dei cantieri navali STX di Saint-Nazaire da parte di Fincantieri. L’accordo, che è parte di una più ampia intesa tra Italia e Francia, volta a rafforzare la cooperazione nel campo della cantieristica navale sia civile che militare, prevede il controllo di STX da parte di Fincantieri con un pacchetto di azioni pari al 51%. Il vertice di STX sarà nominato dal socio italiano. Pubblichiamo qui il testo dell’accordo raggiunto ieri.

 

Accordo italo-francese sulla cantieristica navale (pdf - inglese)

 



Questa pagina ti è stata utile?

NO