124 milioni per aree di crisi industriale non complessa: domande dal 4 aprile

Lunedì, 27 Febbraio 2017

Definiti i termini e le modalità per la presentazione delle domande per i programmi di investimento delle imprese nelle aree di crisi industriale non complessa (legge n. 181/1989).

L'elenco nazionale dei territori interessati è pubblicato in allegato al decreto direttoriale 19 dicembre 2016.

Le domande devono essere trasmesse a Invitalia (Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa) secondo le modalità e i modelli indicati nell’apposita sezione del sito internet dell’Agenzia dedicata alla legge n. 181/1989, a partire dalle ore 12.00 del 4 aprile 2017.

Ulteriori risorse finanziarie e termini di presentazione specifici saranno a breve fissati per l’applicazione delle agevolazioni della legge n. 181/1989 nei territori delle Regioni Abruzzo, Lazio, Marche Umbria danneggiati dagli eventi sismici del 2016.

Per approfondimenti:

Decreto direttoriale 24 febbraio 2017
Decreto direttoriale 19 dicembre 2016
Scheda informativa Aree di crisi industriale non complessa


Questa pagina ti è stata utile?

NO