Firmato l' Accordo di programma per il rilancio dei territori colpiti dal sisma del centro Italia

Giovedì, 02 Novembre 2017

E’ stato siglato il 31 ottobre l’Accordo di programma finalizzato all’attuazione degli interventi di riconversione e riqualificazione produttiva di cui alla legge n. 181/1989 nei territori delle Regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria interessati dagli eventi sismici del 2016 e del 2017.

L’Accordo, firmato, per il Ministero, dalla Direzione generale per gli incentivi alle imprese e dalla Direzione per la politica industriale, la competitività e le piccole e medie imprese, dalle Regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria e da Invitalia, gestore della misura, prevede la realizzazione nei territori danneggiati dal sisma di interventi volti al rilancio delle attività industriali, alla salvaguardia dei livelli occupazionali, al sostegno dei programmi di investimento e allo sviluppo imprenditoriale.

Il Ministero coordinerà le attività previste dall’Accordo di programma e concorrerà, tramite le agevolazioni di cui alla legge n. 181/1989 e con uno stanziamento di 48 milioni di euro, al finanziamento delle iniziative imprenditoriali relative alla creazione di nuove unità produttive o all’ampliamento e alla riqualificazione di unità esistenti.

I termini e le modalità di presentazione delle domande per l’accesso alle agevolazioni saranno definiti successivamente con uno specifico avviso pubblico.



Questa pagina ti è stata utile?

NO