Verbale di accordo - Gruppo Maus

In data 18 maggio u.s. si è svolta presso il Mise una riunione riguardante la situazione del Gruppo Maus. Alla riunione erano presenti la Dr.ssa Gatta del Mise, i Rappresentanti dell’azienda Dr. Diana e di Confimi Emilia dott.ssa C. Migliorin, il Rappresentante della Regione Veneto Dr. Montagner, le OOSS nazionali e territoriali Fim- Cisl e Fiom-Cgil , e le RSU.

Il Dr. Diana ha aggiornato in merito alla evoluzione della procedura concorsuale avviata presso il Tribunale di Padova riguardante Maus, per cui si attende il decreto di ammissione alla procedura di concordato. Il Dr. Diana ha comunicato che la preparazione del piano concordatario è stata portata avanti da importanti consulenti e si auspica che la Società sia ammessa al concordato al fine di rilanciare le attività. Il Piano non prevede sul sito di Padova ridimensionamenti del personale, ma attività di razionalizzazione e di focalizzazione dei prodotti.

Le OOSS e la Regione Veneto, pur esprimendo soddisfazione per il fatto che il sito veneto non sarà impattato da riduzioni del personale, hanno chiesto dio conoscere i contenuti del Piano per conoscerne le prospettive e sapere se vi saranno investimenti nel sito. A questo proposito hanno chiesto ulteriori momenti di verifica all’azienda.

I Rappresentanti dell’Azienda hanno chiesto di svolgere gli approfondimenti con le OOSS in sede locale.

Il Mise in conclusione ha comunicato che il tavolo rimane aperto qualora se ne faccia richiesta per conoscere le prospettive del sito di Padova a valle della auspicata ammissione dell’azienda al concordato.



Questa pagina ti è stata utile?

NO