Verbale di incontro - Jabil sito di Marcianise

In data 31 maggio 2018 si è tenuto un incontro relativo alla situazione di Jabil sito di Marcianise. Alla riunione presieduta dal Dr. Castano, erano presenti l’Ass. Palmeri della Regione Campania,  i Rappresentati dell’Azienda Jabil Ing Cillo, dr Illiano, Ing. De Stasio e Dr. Palumbo, assistiti dal Dr. Chiello di Confindustria Caserta, le OOSS nazionali e territoriali FIM-Cisl, FIOM-Cgil, Uilm- UIL, Falims ed UGl met. nonche le RSU.

L’ing. Cillo  ha illustrato l’andamento del piano industriale, evidenziando tra l’altro, uno scarico di lavoro che attualmente è gestito attraverso l’utilizzo dei CDS la cui scadenza è stabilita il 23 settembre pv. Contemporaneamente sono state illustrate le azioni intraprese dall’azienda per il progetto di reindustrializzazione e di reimpiego ed è stato concordato di incontrarsi presso il Ministero dello Sviluppo Economico il prossimo 12 giugno per la verifica delle iniziative imprenditoriali in corso, finalizzate alla ricollocazione del personale in eccedenza.

Il Dr Castano ha confermato l’impegno a portare all’attenzione del nuovo Governo la necessità di adottare un  decreto che consenta la prosecuzione degli ammortizzatori relativi alle Aree di Crisi Complessa, per tutto l’anno 2018, per tutte le aziende che terminano il programma dopo il 30 giugno 2018, confermando a tele fine le risorse economiche esistenti.

L’Assessore Palmeri conferma la disponibilità della Regione Campania a seguire tutte le fasi della vertenza in atto, con riferimento agli strumenti di politiche attive che accompagnano le politiche passive.

Le OOSS e le Istituzioni, Mise e Regione, hanno chiesto all’azienda di non assumere iniziative unilaterali sul processo in atto, prima di un ulteriore confronto presso il Mise previsto entro l’ultima decade di Giungo p.v.



Questa pagina ti è stata utile?

NO