Verbale di incontro - Honeywell

Il giorno 16 febbraio 2018, presso il Mise Ministero dello Sviluppo Economico si è tenuto un incontro riguardante la società Honeywell di Atessa. All’incontro presieduto dal Dr. Castano del Mise erano presenti la Dr.ssa Gatta del Mise, il Rappresentante della Regione Abruzzo Vice Presidente Lolli, il Dr. Diotallevi di Invitalia, i Rappresentanti dell’Azienda Honeywell Dr. Ridolfi e Dr. Scopigno, supportati dal dr Cirieco della Strategic Advice, le OOSS nazionali e territoriali Fim cisl, FiomCGIL, UILM UILM e le RSU.

 

Premesso che

  • In data 17 Ottobre 2017 il Ministro Calenda ha rinnovato la disponibilità piena del Governo a sostenere programmi di investimento in innovazione e ricerca per mantenere l’attività produttiva nello stabilimento di Atessa.
  • Anche a valle di questa disponibilità i vertici di Honeywell, riconvocati dal Ministro in data 14 Novembre 2018, hanno comunque confermato la grave decisione di procedere alla cessazione della produzione dello stabilimento di Atessa.
  • Questo anche a seguito, secondo la stessa Honeywell, della decisione presa dalla Multinazionale di procedere allo spin-off di due attività (distribuzione e trasporto) creando due società separate entro la fine del 2018. Tale comunicazione è stata fatta anche alle OOSS in data 15 Novembre us.
  • Il Ministro Calenda ha incontrato le OOSS e la Regione Abruzzo il giorno 21 novembre 2017 per una valutazione della situazione.
  • Al termine del confronto è stato proposto e condiviso di individuare un percorso che porti al mantenimento delle attività nel sito ed alla conseguente rioccupazione dei lavoratori e di posticipare i termini della chiusura attraverso l’utilizzo di eventuali ammortizzatori da valutare, per permettere una proficua attività di ricerca di nuovi imprenditori, senza limitazioni da parte di Honeywell.
  • Honeywell ha però comunicato di non intendere favorire l’insediamento nel sito di Atessa di attività in concorrenza.
  • E’ stato cosi costituito un ristretto Gruppo di lavoro presso il Mise, con OOSS , Invitalia, Ministero del Lavoro, Regione Abruzzo, Honeywell, che favorisca quanto sopra citato.

 

Tutto ciò premesso, le Parti convengono quanto segue

  • Honeywell attiverà istanza di integrazione salariale straordinaria ai sensi dell’articolo 21 comma 1 lettera b) D.Lgs. 14 settembre 2015, n. 148.
  • L’approvazione del Decreto di concessione della CIGS per Crisi entro il 31 Marzo 2018, è condizione essenziale per la validità del presente Accordo.
  • L’azienda si impegna ad attivare una procedura di messa in mobilità su base volontaria, per quei lavoratori che vorranno usufruirne, sulla base di un Accordo contenuto in apposito testo definito tra Azienda ed OOSS.
  • Per quanto riguarda il processo di risanamento, basato sulla reindustrializzazione del sito, Honeywell darà evidenza entro il prossimo mese di marzo 2018 alle OO.SS ed alle Istituzioni centrali e territoriali, della Società di Advisor incaricata di ricercare e valutare i progetti di reindustrializzazione che potranno dare occupazione ad una parte consistente dei propri dipendenti.
  • Honeywell ha dato la propria disponibilità ad agevolare in concreto l’insediamento di nuove opportunità industriali nel sito, per questo è pronta a cedere gratuitamente l’immobile purché vi siano attività imprenditoriali basate su progetti vagliati dalle Istituzioni Mise, Regione Abruzzo ed Invitalia, che coinvolgano almeno il 30 pct degli attuali dipendenti (340 circa).
  • Honeywell è disponibile a valutare l’attivazione di corsi di formazione e riqualificazione eventualmente necessari al miglior inserimento dei propri attuali dipendenti nei nuovi progetti industriali di cui alla linea precedente.
  • Il Ministero dello Sviluppo Economico e la Regione Abruzzo si impegnano altresì a dare il necessario supporto alla reindustrializzazione del sito di Atessa con gli strumenti di sostegno agli investimenti disponibili e a monitorarne gli sviluppi con incontri periodici del tavolo di confronto fra le parti da tenersi presso il MiSE.

 

Verbale (pdf, versione con firme)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



Questa pagina ti è stata utile?

NO